Condizioni generali contrattuali B2C Webshop

1. Ambito di applicazione

Le forniture, i servizi e le offerte di Austroflamm GmbH ai clienti finali avvengono esclusivamente sulla base delle presenti Condizioni Generali di Contratto (CGC); Austroflamm GmbH non riconosce le condizioni del cliente che siano in contrasto o si discostino dalle presenti CGC, a meno che Austroflamm GmbH non ne abbia espressamente approvato la validità. Gli atti di esecuzione del contratto da parte di Austroflamm GmbH non sono da considerarsi come consenso a condizioni contrattuali diverse dalle presenti CGC.

2. Ordine e conclusione del contratto

  • Oggetto del contratto è la vendita di merci.
  • La presentazione della merce nel web shop non costituisce un'offerta vincolante di Austroflamm GmbH per la conclusione di un contratto d'acquisto. Il cliente è semplicemente invitato a fare un'offerta facendo un ordine. 

L'ordine si svolge con le seguenti modalità:

  • La merce destinata all'acquisto viene messa nel "carrello". Il cliente può richiamare il "carrello" tramite il pulsante corrispondente nella barra di navigazione e fare modifiche in qualsiasi momento. 
  • Si inseriscono i dati di accesso per la registrazione nel webshop (nome, cognome, via e numero civico, codice postale, città, paese, indirizzo e-mail e password), e in seguito si accederà solo con un indirizzo e-mail e una password
  • Selezione del metodo di consegna e pagamento
  • Verificare i dettagli nel carrello utilizzando "Controlla ordine”
  • Controllare nuovamente i rispettivi dati e correggerli se necessario
  • Confermare cliccando sul pulsante "Invia ordine” 
  • Invio vincolante dell’ordine
  • Inviando l'ordine nel web shop, il cliente fa un'offerta vincolante per concludere un contratto di acquisto per le merci contenute nel carrello. Con l'invio dell'ordine, il cliente accetta le informazioni precontrattuali per i consumatori e le presenti CGC come uniche autorità per il rapporto giuridico con Austroflamm GmbH.
  • Austroflamm GmbH conferma il ricevimento dell'ordine del cliente inviando un'e-mail di conferma. Questa conferma d'ordine non rappresenta ancora l'accettazione dell'offerta contrattuale da parte di Austroflamm GmbH, bensì serve solo ad informare il cliente che l'ordine è stato ricevuto da Austroflamm GmbH. La dichiarazione di accettazione dell'offerta contrattuale avviene con la consegna della merce o con una dichiarazione esplicita di accettazione.

3. Diritto di recesso del consumatore ai sensi del § 11 FAGG (legge sulle transazioni a distanza e negoziate fuori dai locali commerciali) 

  • Il cliente, che è un consumatore ai sensi della legge sulla tutela dei consumatori (KSchG), può recedere da un contratto stipulato al di fuori dei locali commerciali di Austroflamm GmbH o da un contratto di vendita a distanza - se non si applica alcuna eccezione legale - entro quattordici giorni lavorativi. 
  • Il periodo di recesso è di quattordici giorni di calendario. Nel caso di contratti per la consegna di beni, inizia il giorno in cui il cliente o un terzo da lui nominato che non sia il trasportatore ha preso possesso dei beni. Nel caso di un contratto per più beni ordinati in un unico ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il cliente o un terzo da lui nominato che non sia il trasportatore ha preso possesso degli ultimi beni. È sufficiente che il cliente abbia inviato la dichiarazione di recesso entro il termine.
  • La dichiarazione di recesso può essere fatta utilizzando l'apposito modulo. 
  • Il diritto di recesso non si applica alle merci che sono prodotte secondo le specifiche del cliente, che sono chiaramente adattate alle esigenze personali, che non sono adatte alla restituzione a causa della loro natura, che possono deteriorarsi rapidamente o la cui data di scadenza è passata (§ 18 comma 1 FAGG).

Se il cliente recede dal contratto,

  • Austroflamm GmbH è tenuta a rimborsare i pagamenti effettuati dal cliente, comprese le spese di consegna (ad eccezione dei costi aggiuntivi derivanti dal fatto che il cliente abbia scelto un tipo di consegna diverso da quella standard scelta da Austroflamm GmbH, più conveniente), 
  • Il cliente è tenuto a restituire la merce ricevuta e a versare ad Austroflamm GmbH un compenso adeguato per l'utilizzo della merce, compreso il risarcimento per un'eventuale riduzione del valore di mercato della merce stessa.
  • Il consumatore deve sostenere lui stesso i costi diretti della spedizione di ritorno. 

4. Prezzi, spese di spedizione

  • I prezzi sono elencati sulla pagina iniziale del web shop sotto i singoli articoli. Tutti i prezzi indicati da Austroflamm GmbH sono al netto dell'IVA, a meno che non sia espressamente indicato altrimenti.
  • Le relative spese di spedizione vengono indicate al cliente nel modulo d'ordine e sono a carico del cliente.
  • Il cliente si assume le spese dirette della spedizione di ritorno in caso di revoca.

5. Condizioni di pagamento, interessi di mora

  • Il pagamento può essere di tipo anticipato o effettuato tramite carta di credito. 
  • Qualora il cliente sia in ritardo coi pagamenti, Austroflamm GmbH è autorizzata, a sua discrezione, a richiedere il risarcimento del danno effettivamente subito o gli interessi di mora al tasso legale che, nel caso dei consumatori ammonteranno al 4% all'anno mentre, nel caso degli imprenditori, al 9,2% all'anno sopra il tasso d'interesse di base. 
  • In caso di ritardo nel pagamento da parte del cliente, Austroflamm GmbH è autorizzata a richiedere anche interessi composti a partire dal giorno della consegna della merce. 

6. Spese di sollecito e riscossione

Il cliente si impegna a rimborsare ad Austroflamm GmbH le spese di sollecito e riscossione sostenute in caso di ritardo nel pagamento, nella misura in cui esse siano necessarie per un'adeguata azione legale. Nel caso di transazioni commerciali, questo include in ogni caso un importo forfettario di 4 euro come compensazione per le spese di incasso secondo il § 458 UGB (Codice delle Società). Ciò non pregiudica l'esercizio di diritti e crediti più ampi. 

7. Ritardo nell'accettazione

Se il cliente non ha accettato la merce come concordato (ritardo nell'accettazione), dopo aver fissato inutilmente una proroga Austroflamm GmbH è autorizzata a immagazzinare la merce nei propri locali, per la quale Austroflamm GmbH può addebitare una tassa di deposito pari allo 0,1% dell'importo lordo della fattura per giorno di calendario o parte di esso, oppure a immagazzinare la merce a spese e rischio del cliente presso un commerciante autorizzato. Allo stesso tempo Austroflamm GmbH ha il diritto di insistere sull'adempimento del contratto oppure, dopo aver fissato un termine adeguato di almeno 2 settimane, di recedere dal contratto e di disporre della merce altrove.

8. Condizioni di consegna 

  • Austroflamm GmbH effettua le consegne solo in Austria e in Germania.
  • Austroflamm GmbH ha l'obbligo di eseguire la prestazione solo quando il cliente ha adempiuto a tutti i suoi obblighi necessari per l'adempimento.
  • Se non indicato diversamente nella conferma d'ordine, Austroflamm GmbH spedisce la merce entro 3 giorni lavorativi dal ricevimento del pagamento (ad eccezione delle festività aziendali 23.12 - 06.01 di ogni anno).
  • Austroflamm GmbH è autorizzata a superare le date e i termini di esecuzione concordati di una settimana al massimo. Solo dopo la scadenza di questo periodo, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto dopo aver fissato un periodo di grazia ragionevole. 

9. Modifiche minori della prestazione

Se non si tratta di una transazione coi consumatori, le modifiche minori o altre modifiche dell'obbligo di prestazione o di consegna che sono ragionevoli per il cliente sono considerate approvate in anticipo. Questo vale in particolare per eventuali scostamenti a cui la merce può essere soggetta (ad esempio nelle dimensioni, nei colori, nella grana, nella struttura, ecc.). 

10. Garanzia

In caso di difetti della merce si applicano le norme di garanzia previste dalla legge.

11. Risarcimento danni

Tutti i diritti al risarcimento dei danni sono esclusi in caso di negligenza lieve. Questo non vale per i danni alle persone o - nel caso di vendita di beni ai consumatori - per i danni agli oggetti presi in consegna per il trattamento. L'esistenza di una negligenza lieve o grave deve essere provata dalla parte lesa, a meno che non si tratti di una vendita di beni ai consumatori. Le disposizioni sui danni contenute in queste CGC o concordate in altro modo si applicano anche se la richiesta di danni viene fatta valere in aggiunta o al posto di una richiesta di garanzia. 

12. Riserva di proprietà

Tutta la merce viene consegnata da Austroflamm GmbH con riserva di proprietà e rimane di sua proprietà fino al completo pagamento. L'esercizio della riserva di proprietà comporta la risoluzione del contratto solo se espressamente dichiarata. In caso di ritiro della merce, Austroflamm GmbH è autorizzata ad addebitare i costi di trasporto e movimentazione sostenuti. In caso di accesso di terzi alla merce soggetta a riserva di proprietà - in particolare in caso di un suo pignoramento - il cliente si impegna a richiamare l'attenzione sul diritto di proprietà di Austroflamm GmbH e ad informarne immediatamente Austroflamm GmbH. Se il cliente è un consumatore e non un imprenditore la cui attività commerciale ordinaria comprende il commercio della merce acquistata presso Austroflamm GmbH, egli non può disporre della merce soggetta a riserva di proprietà, in particolare venderla, darla in pegno, cederla o prestarla, finché il credito residuo del prezzo d'acquisto non sia stato completamente saldato. Il cliente si assume l'intero rischio della merce riservata, in particolare il rischio di distruzione, perdita o deterioramento. 

13. Protezione dei dati, cambio di indirizzo, diritti d'autore

  • Austroflamm GmbH e il cliente sono tenuti a rispettare le disposizioni della legge sulla protezione dei dati (DSG - Legge sulla privacy), del regolamento di base sulla protezione dei dati (DSGVO - Regolamento generale sulla protezione dei dati) e di altri obblighi di riservatezza previsti dalla legge. 
  • Austroflamm GmbH elabora i dati personali necessari per l'adempimento del contratto. L'informazione dettagliata sulla protezione dei dati (dichiarazione sulla protezione dei dati) secondo l'art. 13 fff DSGVO si trova sulla nostra homepage alla voce: Protezione dei dati
  • Il cliente ha l'obbligo di comunicare ad Austroflamm GmBH qualsiasi cambiamento del suo indirizzo di residenza o di lavoro finché il negozio giuridico oggetto del contratto non sia stato completamente adempiuto da entrambe le parti. Se la notifica è omessa, le dichiarazioni sono considerate ricevute anche se sono inviate all'ultimo indirizzo conosciuto.
  • Piani, schizzi o altri documenti tecnici, così come campioni, cataloghi, opuscoli, illustrazioni e simili, rimangono sempre proprietà intellettuale del contraente; al cliente non viene concesso alcun diritto di utilizzo o sfruttamento.

14. Diritto di ritenzione

Se non si tratta di una vendita di beni ai consumatori, il cliente non ha il diritto di trattenere l'intero importo lordo della fattura, ma solo una parte adeguata, in caso di un reclamo giustificato - tranne nei casi di storno.

15. Luogo di adempimento, lingua contrattuale, scelta del diritto, foro competente

  • Il luogo di adempimento è la sede di Austroflamm GmbH.
  • La lingua contrattuale è il tedesco.
  • Le parti contraenti concordano il foro nazionale austriaco. Nel caso in cui non si tratti di una vendita di beni ai consumatori, la competenza a statuire su tutte le controversie derivanti da tale contratto spetta esclusivamente al giudice competente, di fatto, presso la sede di Austroflamm Gmbh.
  • Il presente contratto è regolato dal diritto sostanziale austriaco con l'esclusione delle norme di conflitto di leggi del diritto internazionale privato (ad esempio la Convenzione europea sul contratto di debito/Convenzione di Roma I) e la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci. Nei confronti di un consumatore, questa scelta di legge si applica solo nella misura in cui non si limitano le disposizioni di legge obbligatorie dello stato in cui il consumatore è domiciliato o ha la residenza abituale. 

16. Inefficacia di singole disposizioni

Se le disposizioni di questo contratto sono legalmente inefficaci, non valide e/o nulle o lo diventano nel corso della loro durata, ciò non pregiudica l'efficacia legale e la validità delle restanti disposizioni. In questo caso, le parti contraenti si impegnano a sostituire la disposizione giuridicamente inefficace, non valida e/o nulla con una disposizione che sia giuridicamente efficace e valida e che corrisponda nel suo effetto economico alla disposizione sostituita - per quanto possibile e legalmente ammissibile. 

17. Disposizioni finali

  • Tutte le dichiarazioni di natura giuridicamente vincolante basate su questo contratto devono essere fatte per iscritto all'indirizzo della controparte notificato per ultimo per iscritto. Se una dichiarazione viene inviata all'ultimo indirizzo comunicato per iscritto, si considera ricevuta dal rispettivo partner contrattuale.
  • La cessione di singoli diritti e obblighi derivanti dalle presenti CGC è consentita solo con l'espresso consenso scritto dell'altro partner contrattuale.
     
YouTube è attualmente disattivato!
Per utilizzare il servizio YouTube, attivate il pulsante "Activate"-. Caricando YouTube accettate la politica sulla privacy di Austroflamm.
Vimeo è attualmente disattivato!
Per utilizzare il servizio di Vimeo, attivate il pulsante "Aktivieren". Caricando Vimeo accettate la politica sulla privacy di Austroflamm.
Google Maps è attualmente disabilitato!
Per usare Google Maps, attivate la mappa. Caricando la mappa accettate la politica sulla privacy di Austroflamm.